Benvenuti sul sito Angera Fly Fishing!

La Fario

Siamo un gruppo di ragazzi di Angera (VA) e dintorni, ed essendo nati e vissuti sul Lago Maggiore, abbiamo molte cose in comune tra cui la Pesca.

In passato e tutt'ora pratichiamo ogni tipo di pesca (spinning, fissa, passata, fondo, siluro, carpfishing, reti, ecc.) ma ultimamente, cominciando a pescare a mosca, abbiamo notato come questa tecnica non si possa paragonare a nessun'altra provata fin'ora.

La Pesca a Mosca, anche chiamata Fly Fishing, è un mondo a parte. Secondo me è una tappa obbligata nel cammino di un pescatore e forse, provate tutte le altre, è anche l'ultima evoluzione del pescatore!

Innanzitutto svanisce il senso della quantità di catture: può sembrare strano ai non addetti, ma pescare a mosca non è il metodo più redditizio per catture copiose! E qui uno si domanda: >perchè utilizzare questa tecnica di pesca se non è la più redditizia?< Semplice: perchè ormai non si parla più di pesca! Questa è arte signori miei!!! in qualunque altra pesca il cosiddetto "fattore culo" conta al 70% ma qua è un'altra storia, non ci si può basare sulla fortuna perchè è una variabile non relativa al numero di catture.

Serve innanzitutto una buona tecnica di lancio e un'attenta lettura dell'acqua: dobbiamo intuire dove si può trovare un pesce in un dato momento ed essere in grado di presentargli il nostro artificiale nel modo più naturale possibile. Serve una buona capacità di osservazione dell'ambiente circostante: che tipo di cibo possono trovare i pesci, con quanta corrente dobbiamo fare i conti, qual'è il grado di attività dei pesci... sempre se ce ne sono ;)